Report Tour didattico Francia 2018

Tour Didattici: migliorare divertendosi

Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Gian » giovedì 3 maggio 2018, 18:38

Che dire sono ancora “fresco” di rientro dai 1615 km del Tour con i ragazzi di Safe Ride e vorrei condividere con voi questa esperienza: in estrema sintesi una FIGATA PAZZESCA!!! :banana: :banana:
Ma andiamo con ordine, premetto che sono partito un po' scettico, l’idea mi sembrava buona anche se sinceramente pensavo più ad un corso che potesse servire a scoprire qualche strada nuova e a dare qualche indicazione a alla mia zavorrina e non certo ad un motociclista ultraventennale come me che non è un fulmine ma nemmeno l’ultimo dei paracarri :angel: ; scoprirò ben presto di quanto mi sbagliassi.
Pronti via ci vediamo in Autogrill a Milano con il primo gruppo e riusciamo a partire addirittura con 15 minuti di anticipo sulla tabella di marcia :shocked: 2 ore di necessaria pallostrada e tappa a Cuneo dove incontriamo il resto del gruppo: in tutto una quindicina di moto e i due “istruttori” Davide e Andrea che ci tengono 2 ore incollati al tavolo a spiegarci come il nostro occhio vede la strada di fronte a noi e quello che succede attorno a noi, come il nostro cervello elabora le informazioni visive e reagisce a segnali di pericolo, che cos’è una traiettoria sicura in strada e perché no, come si fa a tenere una traiettoria sicura ma anche veloce, dannatamente veloce…
Dopo la teoria comincia la pratica: ci dividono in due gruppi in base al passo, per ogni gruppo un istruttore che alterneremo nei vari giorni e si parte: 300 km di curve, curve e ancora curve! Forse avremo fatto 10 km di rettilineo prima di arrivare a destinazione :allah: .
Il gruppo si muove con l’istruttore che a turno ti fa vedere le traiettorie precedendoti di qualche metro e ti corregge fino allo sfinimento tutti gli errori che commetti quotidianamente senza nemmeno accorgerci: ritarda l’inserimento qui, rimani stretto in uscita da quel tornante, non invadere l’altra corsia, non guardare l’esterno della curva in uscita, lì puoi dare più gas etc etc…
Arriviamo alla sera ben stanchi nell’albergo che ci farà da base per 3 giorni: cena luculliana condita da un buon rosè provenzale (ndr Il nome del “Tour didattico Francia 2018” è stato commutato in tempo reale in “Rosè Tour Francia 2018” :alcool: ) e presto a letto, l’indomani la partenza è fissata per le ore 8.30.
I giorni successivi si alternano con il medesimo comun denominatore: CURVE declinato in ogni possibile variante: dal tornante in prima con la frizione in mano al curvone da quinta piena con velocità da autobahn. Il tutto su strade che a volte sembrano quasi meglio delle nostre piste, Route Napoleon e le Gole del Verdon giusto per capirci… :ciglia:
La formula è sempre la stessa: sessioni di circa un’ora con l’istruttore che ti controlla dagli specchietti e man mano le curve passano alza il ritmo e diventa sempre più esigente; pausa per riprendere il fiato, mangiarsi una fetta di torta da 2000 kcalorie (vero Dade? ), fare due foto a paesaggi stupendi e due risate con il resto del gruppo con cui si crea anche una bella sintonia.
Nel frattempo passano 4 giorni senza quasi nemmeno accorgersi: riusciamo ad importunare più di una barista, dare fondo alle riserve di Rosè dell’albergo, ingrassare mediamente di un buon chilo a testa e rompere il cardano di un’affidabilissima bmw. Un pirla :mrgreen: riesce anche a bucare in cima al passo Var a 300 km da casa mentre nevischia perché aveva mal calcolato la capacità di mangiare le gomme dell’ultra abrasivo asfalto provenzale costringendo, così, gli istruttori a dimostrare la loro bravura di gommisti nell’eseguire una riparazione in tempo record: 10 minuti e si riparte senza perdere il sorriso :clap: .
In conclusione posso affermare che a me questo Tour didattico è piaciuto parecchio ma, soprattutto, è servito parecchio. Certo dovrò lavorare su tutto quello che mi hanno insegnato (maledetti inserimenti a sinistra nelle esse che anticipo ancora un po' troppo) ma 4 giorni e 1600 km ininterrotti sono stati un buon banco di prova: pensate che la mia zavorrina dice che si è già accorta di un cambiamento della fluidità di guida dal primo all’ultimo giorno :clap: .
Sinceramente penso che se rendessero obbligatorio un corso simile, magari un po' più condensato, per tutti quelli che vogliono la patente di guida della moto il livello di consapevolezza e di sicurezza di noi motociclisti farebbe un notevole passo avanti.
Se avete l’occasione regalatevi uno dei loro corsi… per me sono stati i soldi meglio spesi insieme a quelli per l’acquisto della mia prima moto.
Avatar utente
Gian
3000 rpm
3000 rpm
 
Messaggi: 273
Iscritto il: giovedì 3 gennaio 2008, 14:45
Località: Erbusco (BS)
Regione: Lombardia
Provincia: BRESCIA - BS
Moto: ALTRA MOTO

Feedback: 0 (0%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Thunderciccio » giovedì 3 maggio 2018, 19:38



Inviato dal mio SM-T805 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Thunderciccio
4500 rpm
4500 rpm
 
Messaggi: 432
Immagini: 0
Iscritto il: domenica 10 gennaio 2016, 11:14
Regione: Piemonte
Provincia: TORINO - TO
Moto: my 15 - TUONO V4 1100 RR

Feedback: 0 (0%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Chris » giovedì 3 maggio 2018, 20:52

Questo è una bella testimoninaza sul corso, complimenti :ok:
"Un politico guarda alle prossime elezioni. Uno statista guarda alla prossima generazione." De Gasperi

"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi." Einstein
Avatar utente
Chris
8000 rpm
8000 rpm
 
Messaggi: 2089
Immagini: 0
Iscritto il: giovedì 10 giugno 2010, 13:09
Località: Settimo Milanese
Regione: Lombardia
Provincia: MILANO - MI
Moto: my 17 - TUONO V4 1100 FACTORY

Feedback: 1 (100%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda dadeejaydade » giovedì 3 maggio 2018, 21:10

Vorrei precisare che le forature sono state due :fr:

Ragazzi, non è per farmi pubblicità, ma anche sì, fidatevi fate come Gian che oltretutto ora è bellissimo da vedere in piega, oltre che efficace.... Venite a fare un tour didattico assieme a noi, il miglior investimento che possiate fare per voi e la vostra moto.... :angel:
Avatar utente
dadeejaydade
6500 rpm
6500 rpm
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lunedì 17 luglio 2017, 22:07
Località: Milano
Regione: Lombardia
Provincia: MILANO - MI
Moto: my 19 - Tuono V4 1100 Factory

Feedback: 0 (0%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Matte » giovedì 3 maggio 2018, 23:03

Bravi boyssssss ;-)
Paolo
Tira più un V60 che una coppia di buoi
Avatar utente
Matte
Mod
Mod
 
Messaggi: 36112
Iscritto il: venerdì 22 luglio 2005, 12:24
Località: Pisa
Regione: Toscana
Provincia: PISA - PI
Moto: my 01 - RSV MILLE

Feedback: 1 (100%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Thunderciccio » venerdì 4 maggio 2018, 13:01

Dade io sono interessato,
devo un po vedere con i vari impegni familiari ma prima o poi lo faccio,
se vi capitasse un paio di giorni un bel gruppo in zona Piemonte/Francia pubblicizzalo!

P.s. fai la formula soddisfatti o rimborsati vedrai che impennata nelle partecipazioni :angel: :angel:
Avatar utente
Thunderciccio
4500 rpm
4500 rpm
 
Messaggi: 432
Immagini: 0
Iscritto il: domenica 10 gennaio 2016, 11:14
Regione: Piemonte
Provincia: TORINO - TO
Moto: my 15 - TUONO V4 1100 RR

Feedback: 0 (0%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Rez81 » venerdì 4 maggio 2018, 13:04

complimenti grande invidia...
magari prima o poi anche io lo farò... :ok:
SE VEDO VADO.... SE NON VEDO PREGO....
ImmagineImmagine
Immagine
Avatar utente
Rez81
5500 rpm
5500 rpm
 
Messaggi: 681
Iscritto il: martedì 26 luglio 2016, 8:58
Località: Villanova -AT-
Regione: Piemonte
Provincia: ASTI - AT
Moto: my 11 - DORSODURO 1200 ABS ATC

Feedback: 0 (0%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda padella » venerdì 4 maggio 2018, 17:18

Eeeeeee...che invidia!
Deve essere un esperienza fantastica oltre che utilissima...e poi il Dade è una garanzia totale.
Avessi tempo e soldi...parteciperei di corsa.
Chissà..magari prima o poi mi aggrego pure io... :-) :ok:
ImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
padella
CurvaturaUno
CurvaturaUno
 
Messaggi: 28829
Iscritto il: domenica 27 novembre 2011, 22:15
Località: oltrepo pavese..
Regione: Lombardia
Provincia: PAVIA - PV
Moto: my 05 - TUONO MILLE R Factory

Feedback: 14 (100%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda dadeejaydade » venerdì 18 maggio 2018, 7:16

Sarebbe bello e la sera potresti divertirti a fare le pulci ai vini francesi serviti dall'hotel :mrgreen:
Avatar utente
dadeejaydade
6500 rpm
6500 rpm
 
Messaggi: 1047
Iscritto il: lunedì 17 luglio 2017, 22:07
Località: Milano
Regione: Lombardia
Provincia: MILANO - MI
Moto: my 19 - Tuono V4 1100 Factory

Feedback: 0 (0%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Mukkina » venerdì 18 maggio 2018, 7:56

dadeejaydade ha scritto:Sarebbe bello e la sera potresti divertirti a fare le pulci ai vini francesi serviti dall'hotel :mrgreen:


Nel caso vogliamo la diretta web :mrgreen:
Ottima iniziativa, avendo tempo e soldi assolutamente da fare :ok:
Mukkina
6500 rpm
6500 rpm
 
Messaggi: 1236
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2014, 10:17
Regione: Piemonte
Provincia: TORINO - TO
Moto: ALTRA MOTO

Feedback: 2 (100%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda padella » venerdì 18 maggio 2018, 12:49

dadeejaydade ha scritto:Sarebbe bello e la sera potresti divertirti a fare le pulci ai vini francesi serviti dall'hotel :mrgreen:

Solo se compresi nel prezzo però....se no mi porto il mio da casa :mrgreen:
ImmagineImmagine
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
padella
CurvaturaUno
CurvaturaUno
 
Messaggi: 28829
Iscritto il: domenica 27 novembre 2011, 22:15
Località: oltrepo pavese..
Regione: Lombardia
Provincia: PAVIA - PV
Moto: my 05 - TUONO MILLE R Factory

Feedback: 14 (100%)

Re: Report Tour didattico Francia 2018

Messaggioda Cavallip » venerdì 18 maggio 2018, 16:29

Peccato che sono troppo distante e ho solo la domenica libera, altrimenti mi sarebbe piaciuto molto poter partecipare.
Tuono V4 Factory 2015 ------------------> Tuono V4 Factory 2018

Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Cavallip
6500 rpm
6500 rpm
 
Messaggi: 1105
Iscritto il: mercoledì 25 febbraio 2015, 0:10
Regione: Calabria
Provincia: COSENZA - CS
Moto: my 18 - Tuono V4 1100 Factory

Feedback: 1 (100%)


Torna a Safe Ride Experience

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Vendita e Assistenza ufficiale APRILIA, PIAGGIO e MOTO GUZZI